Francesco



Un uomo libero.

Francesco amava essere un figlio della libertà, non ne poteva fare a meno. Come l’acqua nel deserto è vita per chi la cerca disperatamente, allo stesso modo lui sentiva la necessità di cercare oltre il deserto sociale del tempo. Aveva sete di capire il perché delle cose e di tutto quello che lo circondava. Quella voglia di vita vera gli ha dato forza e tanta sana follia, privilegio solo di un’artista libero, per togliersi dalla fila assopita dai dogmi e dalla politica. Non sopportava le imposizioni culturali del tempo, trovava privo di senso il passaggio di consegne dell’eredità famigliare, lui cercava e voleva di più. Quel di più che non coincideva con la ricchezza e il denaro, che dissonava con l’eleganza del vestire, il luccichio delle corti e l’incoerenza della chiesa.

E poi quel fremito che non lo lasciava mai, quelle domande di cui non riusciva a fare a meno e che lo provavano tutti i giorni. In quella vita lui non riusciva a trovare un senso, il suo senso. Il suo prodigio più grande è stato il semplice coraggio di scegliere, di non starci più, di cessare il suo silenzio e cercare risposte che restando al suo posto in fila, non avrebbe mai trovato.

#Francesco un uomo #libero

  • White YouTube Icon
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon

© 2020 Cristiano Turato