Che la luce ti riaccolga tra le sue braccia

Viviamo ormai da tempo in una terra irridente. L’insipienza manifesta, di taluni pezzi di carne parlante, è davanti a tutti noi.

La nostra salvezza sarà capire, e ammettere, il nostro errore. Solo in quel momento troveremo insieme la forza di sconfiggere il male che opera silenzioso dentro di noi.

Il male ha già cominciato a mietere anime e corpi come mai nella storia dell’uomo.

E quando busserà alla porta di casa non avrete scampo. Sarete trattati da folli immaginari, poi respinti, e diranno che non potranno aiutarvi.

Vi lasceranno da soli.

È proprio nella sofferenza di quei momenti che dovrete cercare chi avete maledetto e ricoperto di ingiurie. Abbracciateli forte, sedete e ascoltate l’amore che non può essere sconfitto. L'unica speranza per voi, è che la luce vi riaccolga tra le sue braccia.