Biografia


Sono nato a Padova nel 1973,anno della scomparsa del mito Bruce Lee e in cui si fece la prima telefonata da un cellulare portatile.

Comincio a suonare la chitarra classica e ad usare il computer da bambino grazie ai sacrifici dei miei genitori e da loro,al mio dodicesimo compleanno,ricevo la mia prima chitarra elettrica.

Studio canto moderno e chitarra perfezionandomi e nascono così le mie prime canzoni che faranno da contorno al mio primo vero concerto in quel 31 dicembre carico di emozione dove iniziò di fatto il mio viaggio alla scoperta della musica.

Negli anni successivi suono,studio pianoforte,basso elettrico e mi interesso di armonia partecipando a molti seminari che aprono di fronte a me orizzonti fino allora sconosciuti.

Nello stesso periodo mi dedico alla computer music e a tutto il mondo dei sintetizzatori analogici e conosco il mio amico Alberto Roveroni in quegli anni owner della Fabbrica del suono (ora la mia base),con cui inizio a fare esperienza come assistente di studio e arrangiatore cercando di carpire il più possibile i segreti del mondo della registrazione.La mia musica nel corso degli anni cambia,cresce e si trasforma toccando mondi diversi e con Luca Sartori,Stefano Miozzo e Daniele Facci porto in giro un progetto “Madaleine” che riassume il percorso di tanti anni in un elettro-rock.

Nel Febbraio 2012 vengo chiamato dai Nomadi a sostituire il cantante precedente e presentato a Novellara al bellissimo Tributo ad Augusto Daolio.