Tra i ricordi la mia Vita


In un silenzio interrotto da un sottofondo di musica, mi ritrovo seduta sul letto circondata da fotografie. Non quelle che fai scorrere su un anonimo schermo, ma album veri, con le pagine lucide che fanno rumore.
Eccomi! Appena nata tra le braccia di mamma e papà, il Battesimo, la prima candelina, i costumi di Carnevale…e mi scappa un sorriso. I ricordi dei ritrovi dove eravamo almeno una trentina, con gli adulti alle prese con discorsi che allora ci sembravano incomprensibili e allora noi bimbi ancor prima di aver tempo di annoiarci…via…nascondino, due tiri al pallone o semplicemente una corsa a piedi nudi su quella soffice distesa di erba e fiori.
Poi lo sguardo si ferma di colpo a fissare i volti di chi non c’è più, di chi non ha potuto vederti crescere e ritrovare la donna che sei diventata… Una lacrima scende, non la puoi fermare e riprovi quel dolore, quella sensazione allora sconosciuta che ti stringeva il petto.
Come in una pellicola ad avanzamento veloce scorrono nella mia mente mille ricordi, alcuni mi sembra perfino di toccarli, ad altri invece il tempo sembra quasi avergli cambiato volto…troppo lontani…
Mi ritrovo a stringere con una mano la mia immagine da bambina e con l’altra la mia immagine da mamma…mi sorprendo…sono proprio io.
Ripercorrendo la mia vita non potrò di certo stupire con discorsi da far restare senza fiato… Le uniche montagne che ho scalato sono quelle che mi son trovata improvvisamente davanti, a volte ho girato le spalle e mi sono arresa, a volte son rimasta sospesa a metà strada, ma  che soddisfazione quando quella vetta l’ho raggiunta a mani nude.
I viaggi più belli li faccio con la fantasia, sognando…non sono mai stata dall’altra parte del Mondo. Gli oceani però li attraverso sempre, nella quotidianità. Ma per le mie traversate non ho scelto una lussuosa nave, no.. ho scelto una piccola e modesta zattera, senza vela e senza remi… che si lascia cullare dalle calme acque e che oscilla tra le onde tempestose. Ma rimane a galla e ogni giorno cerco di renderla sempre più grande e sicura pronta ad accogliere chi vorrà, in questo imprevedibile viaggio della Vita, arricchire il mio album di ricordi…

Lara

Leave a Reply